Crociera sub in Egitto a bordo dell’Amelia Discovery

Crociera diving con immersioni a Safaga e nel nord del Mar Rosso

Da 1.000 €
a persona - cabina standard - volo escluso

Crociera sub in Egitto bordo della Amelia Discovery, con immersioni tra famosi relitti della Seconda Guerra Mondiale ed i reef di Safaga e del nord del Mar Rosso.

  • 8 giorni e 7 notti in cabina doppia a bordo della Amelia Discovery
  • 10 itinerari disponibili
  • Trattamento di pensione completa
  • 3-4 immersioni al giorno
  • Transfer aeroportuale da Marsa Alam o Hurgada
  • Assicurazione Medico Bagaglio e Annullamento
  • Assicurazione DAN

Cabina doppia (lower deck)

Cabina doppia modulabile (upper deck)

Lo yacht MY Amelia Discovery è una nave progettata e costruita per soddisfare i bisogni di ogni subacqueo ed è perfetta per le crociere diving, con i suoi spazi accoglienti e confortevoli ed uno staff di professionisti preparati e disponibili.

  • 10 cabine matrimoniali e doppie per un massimo di 20 persone
  • Cabine con aria condizionata, bagno privato e ampio spazio per i bagagli.
  • Salone e sala da pranzo al coperto
  • Lounge con bar e zona con tavoli e sedie all'aperto
  • Solarium
  • Piattaforma per immersioni e gommoni
  • Nitrox per i sub certificati

Il periodo migliorie per una crociera sub in Egitto va da aprile a dicembre, poiché in primavera e in autunno il caldo è meno intenso.

ITINERARI DISPONIBILI

Una crociera sub di 7 notti con pensione completa e 3-4 immersioni al giorno nelle fantastiche acque di Safaga e del nord del Mar Rosso.

 

Potrai immergerti tra suggestivi relitti della Seconda Guerra Mondiale e tra magnifiche barriere ricche di coralli neri e molli, gorgonie e centinaia di meravigliose creature marine.

L'itinerario include alcuni dei migliori siti di immersione del nord del Mar Rosso e di Safaga tra cui:

  • Shaab El Erg, con i suoi giardini di corallo e i suoi magnifici delfini
  • Abu Nuhas, con 4 relitti da esplorare, tra cui Giannis D e Carnatic
  • Stretto di Gubal, con il relitto più famoso del Mar Rosso, il SS Thistlegorm
  • Ras Mohamed National Park, con immersione sulla Shark Reef
  • Safaga, con immersioni su splendidi reef, come quelli Abu Kafan, e sul relitto Salem Express

Questa crociera sub inizia con una breve navigazione per Ras Shona e Marsa Mubarak, che si trovano vicino al porto di Marsa Ghalib punto di partenza dell'itinerario a Sud del Mar Rosso.

 

L'itinerario a sud può variare fino a scendere nell'estremo sud del Mar Rosso navigando verso la maggior parte delle scogliere meridionali, per praticare immersioni nella barriera corallina di Fury Shoals e St John’s.

L'itinerario include alcuni dei migliori siti di immersione del sud del Mar Rosso, tra cui:

  • Fury Shoals : Shaab Claude e Abu Galawa Soraya ha un fantastico giardino di coralli e durante un'immersione potresti incontrare il relitto di una barca a vela privata, piena di pesci.
  • Wadi Gamal : con le sue sponde fluide di corallo giallo e verde tenue, ha ospitato pesci angelo e farfalla, e nella stagione giusta enormi scuole di placido jack e tonno visitano la zona.
  • Samadai (Dolphin House) : è una laguna di acqua turchese poco profonda dove vive un grande branco di delfini spinner.
  • Elphinstone Reef : ha pareti a strapiombo che si tuffano ripide nel blu, decorate con coralli molli, spugne gorgonie e ventagli.

 

L'itinerario nell'estremo sud prevede anche i siti:

  • St John's, Habili Ali offre gorgonie giganti e coralli neri, mentre sul lato ovest si possono trovare Grey Reef, Silvertip e scuole di squali Hammerhead. Habili Gafaar è una massa di coralli molli che si unisce a banchi di dentici, pesci farfalla e barracuda. Mantas, Grey Reef e squali Silvertip possono essere visti nel blu.
  • Gota Kebir è un'enorme scogliera, famosa per i suoi tunnel e l'altopiano meridionale, dove si possono vedere jack e barracuda e le mante.
  • Gota Soraya è considerata una delle migliori immersioni nel Mar Rosso, con sporgenze e crepe nella parete della barriera corallina piena di pesci di vetro e spazzatrici e un'abbondanza di coralli, Grey Reef, Silvertips e squali Hammerhead.

L'itinerario al Nord include alcuni tra i migliori relitti e i migliori tratti di barriera corallina della parte nord del Mar Rosso.

 

Con la crociera sub Amelia Discovery navigherai verso il nord del Mar Rosso, dove potrai vivere una combinazione perfetta di immersioni tra relitti e barriera corallina.

 

La famosa scogliera a forma di ferro di cavallo di Shaab El Erg ad esempio è una delle barriere più belle e rigogliose del Mar Rosso, dove avrai la possibilità di vedere i delfini. Abu Nuhas con i suoi famosi relitti: Giannis D, Carnatic, offre immersioni spettacolari e molta vita da pesci.

Con l'itinerario a Nord potrai immergerti negli spot più affascinanti del Mar Rosso settentrionale:

 

  • Dunraven: Il relitto di questo piroscafo inglese lungo 72 m si trova nel punto meridionale di Shaab Mahmoud, tra le serie di scogliere e lagune poco profonde. Completamente coperto di coralli, il relitto è diventato la dimora di una grande varietà di vita marina tra cui pesci di vetro, murene, cernie, pesce capra e napoleone.
  • Punto bluff :  A segnare l'ingresso del Golfo di Suez è il faro automatico di Bluff Point, sull'isola di Gobal Seghira. Qui c'è una notevole proliferazione di coralli duri e molli varietà di specie di pesci.
  • Sha’ab Abu Nuhas : Questa grande barriera corallina, nota anche come "cimitero di navi", emerge due miglia a nord dell'isola di Shedwan alla foce dello Stretto di Gobal.
  • Giannis D : Questo grande mercantile greco colpì la scogliera nel 1983 e affondò lentamente per sei settimane. Il relitto è diviso in due sezioni, che giace a una profondità massima di 28 metri. Qui puoi incontrare:  dentici, martinetti, aquile e squali.
  • Carnatic :  era uno splendido piroscafo a vela e motore lungo 90 metri lanciato da P&O nel 1862. Colpì la scogliera nel 1869 e rimase incagliata alcune ore prima di affondare. Il relitto molto fotogenico è ora sede di una serie di murene, grosse cernie e polpi.
  • Rosalie Moller : Affondata solo due giorni dopo il Thistlegorm dai bombardieri tedeschi, stava trasportando carbone ad Alessandria. Il relitto è in ottime condizioni ed è ora coperto da magnifici coralli duri e molli, ed è la casa di una moltitudine di pesci.

Con la crociera diving Amelia Discovery scoprirai l'emozione di immergerti nella punta meridionale del Sinai assaporando lo sfondo del paesaggio desertico montuoso egiziano.

 

Durante questa crociera sub vedrai l'esibizione di coloratissime barriere coralline e una grandissima varietà di pesci tropicali.

Con l'itinerario a Sinai Classic potrai immergerti nei seguenti siti:

 

  • Jackson Reef : Più a nord delle barriere coralline di Tiran e il limite settentrionale delle barche diurne da Sharm El Sheikh. Il relitto della "Lara" si trova all'estremità settentrionale.
  • Thomas Reef: Tra le barriere coralline di Gordon e Woodhouse, una più piccola barriera rotonda con pareti che si tuffano in profondità e completamente ricoperta da coralli molli, gorgonie e pesci colorati.
  • Ras Nasrani e White Knight : La barriera corallina scende dalle baie poco profonde fino a un muro fino a 60m + con molte grotte e strapiombi. La parete della scogliera si abbassa su un altopiano sabbioso a circa 13 m, al centro è un canalone con passaggi di nuoto a 10 me 35 m.
  • Gardens:Il giardino "Near" si trova a pochi minuti dalla baia di Naama ed è il luogo ideale per un'immersione notturna con una sporgenza sabbiosa inclinata a 25 metri.
  • Pinkys Wall
  • Paradise
  • Ras Umm Sidd
  • Ras Mohammed : uno dei migliori siti di immersione al mondo, qui sulla punta del Sinai, dove i vasti bacini d'acqua che si incontrano nel Golfo di Suez e nel Golfo di Aqaba hanno creato un ecosistema come nessun altro e immersioni in parete al suo meglio.
  • Jackfish Alley : Si possono trovare razze che riposano nella sabbia e squali con punta bianca.
  • Shark Observatory : Uno strapiombo, circondato da gorgonie a 10 m, è il luogo ideale per osservare i Trevallies, Jacks e Turtles che passano nel blu.

I subacquei europei chiamano questo itinerario "triangolo d'oro" per la bellezza dei siti di immersione e per la possibilita' di incontrare le piu' svariate specie.

 

Sulla splendida nave da crociera sub, l'Amelia Discovery, potrai vivere un'esperienza autentica con le immersioni negli spot più ambiti del Mar Rosso: Big and Little Brothers, Daedalus Reef and Elphinstone.

La crociera sub prevede tre percorsi di navigazione:

 

  • Le isole Brothers: sono situate nel mezzo del Mar Rosso ed è possibile raggiungerle solo tramite una crociera subacquea. Le correnti molto forti fanno di questo sito una meta adatta a subacquei esperti. "Big Brother" e "Small Brother" sono due piccolissime isole situate al centro del Mar Rosso. Dal 1998 le Isole Brothers sono un parco nazionale marino e sono accessibili solo tramite crociere subacquee. Sono presenti due relitti: Il Numidia (nella parte nord) e l'Aida II (nella parte nord-ovest).Gli incontri piu' interessanti sono senza ombra di dubbio quelli con i grandi pelagici e tante varietà di squali e barracuda.
  • Daedalus (o Abu Kizan): e' situata a circa 100 miglia a sud delle isole Brothers. In realta' non si tratta di una vera e propria isola ma bensi' di un enorme reef di forma circolare. La parte nord e' la zona ideale per gli incontri con i grandi pelagici: squali grigi, suqali pinna bianca, banchi di squali martello, grossi carangidi, banchi di barracuda e molti altri.  Qui e' anche possibile osservare la cosiddetta "piramide di corallo", una formazione corallina che si erge da una profondita' di circa 8 metri fino quasi alla superficie.
  • Elphinstone reef: Il reef e' lungo circa 350 m e largo circa 70 m. Il nome venne probabilmente attribuito da Mountstuart Elphinstone (1779-1859), governatore di Bombay (l'attuale Mumbai), il 18 dicembre 1827 quando scopri' il reef durante un viaggio di ritorno in Inghilterra. La parte centrale del reef si trova ad appena 2-3 metri di profondita' mentre la parte meridionale e settentrionale arrivano a 40 m con la presenza di plateau attorno ai 20-25 m. In questo sito, specialmente nella parte nord del reef, e' possibile avvistare diverse specie di squali tra cui lo squalo martello.

Con la crociera sub alla scoperta di St. Jhons  si attraversa l'estremo sud dell'Egitto, fino ad arrivare al confine con il Sudan.

 

Le immersioni di St. John sono tra le piu' belle per ricchezza della fauna e della flora marina. Inoltre, trovandosi nella fascia piu’ a sud del Mar Rosso egiziano, offrono acque calde anche nel periodo invernale.

L'itinerario a St. Jhons prevede immersioni tra i reef piu' belli quali Maksur e Mahrus. Shaab Claudio invece e' caratterizzato dalla presenza di molte gotte e cuniculi prive di pericolo dal momento che presentano grosse fenditure in superficie. Shaab Sataya e' un reef molto esteso dove è possibile avvistare banchi di delfini.

La crociera sub a St. Jhons può comprendere anche i siti:

  • Abu Fendira e' costituito da un sistema di barriera al confine con il Sudan. Data la sua posizione il sito non e' molto frequentato e per questo risulta ancora incontaminato. I siti di immersioni sono molto diversificati: abbiamo pareti, pinnacoli e giardini di coralli.
  • Zabargad e' un isola che si trova ad est di St. John. Quest'isola e' completamente circondata da una barriera corallina dormata da pilastri madreporici. Oltre 400 specie di coralli sono state identificate su queste pareti. Dagli alcionari di ogni colore, alle spugne dalle forme piu' disparate alle attinie e ai coralli neri. Si ha come la sensazione di immergersi in un grande giardino fiorito. Tale giardino e' arricchito dalla presenza di vasti banchi di pesci di ogni specie.

 

La peculiarita' di queste immersioni e' proprio data dal fatto che sembra di immergersi in un acquario!

Questo percorso ti da l'opportunità di vivere due percorsi differenti nello stesso tragitto grazie alla combinazione di due siti di immersione: le Brothers e il Nord.

 

Con la crociera sub Amelia Discovery partirai da Hurghada, e ti immergerei alla scoperta di alcuni tra i più famosi relitti marini d'Egitto.

Potrai trascorrere un crociera diving alla scoperta di alcuni dei migliori siti del Nord e delle Isole Brothers:

 

  • Relitto Aida
  • Relitto Numidia
  • Le Brothers Island
  • Thistlegorm
  • Relitti di Abu Nuhas nord

Le isole Brothers rappresentano per i subacquei più esigenti quanto di meglio si possa trovare sott'acqua. Durante la crociera sub scoprirai i due splendidi relitti completamente avvolti da alcionari colorati che si trovano sulle pareti della più grande delle due isole (Big Brother): il Numidia e l'Aida II.

 

Spettacolari gli incontri con i grandi pelagici tra cui molte specie di squali: martello, longimano, grigi ma soprattutto il raro squalo volpe.

Le isole Brothers sono situate nel mezzo del Mar Rosso ed è possibile raggiungerle solo tramite una crociera sub. I siti d'immersione sono il Big Brother e Small Brother con i famosi relitti presenti nelle loro aree.

L'itinerario che si concentra specialmente sui relitti del Nord è in grado di soddisfare le aspettative di qualsiasi subacqueo interessato alle immersioni sui relitti. La qualità e la quantità dei relitti nel Mar Rosso del Nord non ti lascerà deluso.

 

Potrai vivere una crociera sub alla scoperta di un "museo" marino creatosi nella storia attraverso vicende navali marittime che hanno lasciato un'eredità sommersa nel Mar Rosso.

Potrai immergerti nei seguenti siti, durante la tua crociera sub in Egitto:

 

  • Abu Nuhas
  • Carnatic
  • Giannis D
  • Chrisoula K
  • Gubal : Ulisse, Chiatta e Rosalie Moeller 
  • Kingston
  • Thistlegorm
  • Dunraven

La crociera sub a bordo della Amelia Discovery ti da la possibilità di percorrere due itinerari differenti passando per Rocky e Zabargad: la visita alle splendide isole de Mar Rosso viene accompagnata da imperdibili immersioni a St. Jhons o Deadalus a seconda della scelta dell'itinerario.

 

Potrai visitare alcuni dei più famosi e ambiti siti d'immersione del Mar Rosso, e avvistare una grandissima varietà di specie di pesci e coralli.

 

La crociera sub percorre due itinerari differenti che entrambi toccano i siti:

 

  • L'isola di Zabargad meraviglioso sito di immersione che offre immersioni murali, un relitto e aree poco profonde con dozzine di esili torri di corallo.
  • Rocky Island una piccola isola fossile-corallina che emerge dalla superficie, di forma ellittica, circondata da una scogliera a livello della superficie. Le pareti sono ricoperte di coralli molli e enormi gorgonie che galleggiano e ondeggiano nella corrente. Qui è possibile avvistare molte specie di squali e pesci vela, delfini e mante.

 

Uno dei due itinerari prosegue con:

  • Daedalus (o Abu Kizan): e' situata a circa 100 miglia a sud delle isole Brothers. In realta' non si tratta di una vera e propria isola ma bensi' di un enorme reef di forma circolare. La parte nord e' la zona ideale per gli incontri con i grandi pelagici: squali grigi, squali pinna bianca, banchi di squali martello, grossi carangidi, banchi di barracuda e molti altri.  Qui e' anche possibile osservare la cosiddetta "piramide di corallo", una formazione corallina che si erge da una profondita' di circa 8 metri fino quasi alla superficie.

 

L'altro itinerario comprende:

  • St. Jhons con immersioni tra i reef piu' belli quali Maksur e Mahrus. Shaab Claudio invece e' caratterizzato dalla presenza di molte gotte e cuniculi prive di pericolo dal momento che presentano grosse fenditure in superficie. Shaab Sataya e' un reef molto esteso dove è possibile avvistare banchi di delfini.

ALTRE CROCIERE SUB IN EGITTO

Richiedi maggiori informazioni